home

Francia

 

 

ALPI FRANCESI E  SAVOIA

fra storia, montagne e neve : foto e collegamenti utili

montagna, neve e sport invernali, Alpi-foto © Stephen Gibson-fotolia



il Monte Bianco, lato Chamonix; foto Celso ©  Diniz, dreamstime
I primi a scalare il Monte Bianco furono nel 1786 Jacques Balmat e
Michel Gabriel Paccard entrambi nativi di Chamonix, all'epoca sabauda

 

alta montagna in Francia, foto © Sylvie Thenard-fotolia

panorama montano con laghetti, foto © Al Right -fotolia


castello duchi di Savoia a Chambery, foto Turismo Savoia-Monte Bianco


aiguille verte-foto © Rechitan Sorin, dreamstime


Fra gli itinerari classici possono esserne segnalati un paio: a) la Route des Grandes Alpes eventualmente partendo dalla costiera azzura ed arrivando a Chamonix con tappe in diversi posti fra i quali: Valloire, Val d'Isere, Bourg S.Maurice, Aime, Albertville ed altri ancora; b) verso Ginevra con tappe a Grenoble, Chambery, la famosa località termale di Aix les Bains, Annecy e lago, ed al confine con la Svizzera anche S.Giulien en Genevois.

Estensioni delle alpi sono: la Barre des Ecrins, l'Auguille de Chambeyron ecc. In tutti i casi si tratta di percorsi molto interessanti per i turisti. Se poi taluno ama una visione storica di queste montagne e dell'alpinismo, si segnala l'antico libro Voyages dans les Alpes scritto nel settecento dal ginevrino Horace-Bénédict de Saussure

Chambery ed Annecy nel medioevo

Chambery-tourisme

Savoie-Mont-Blanc

lac-Annecy

castello fra montagne e lago di Annecy

Monte Bianco

home