home

 

 

Modena, Carpi, Nonantola ed altri luoghi del modenese

foto, informazioni, risorse utili

 

La zona non è in genere coinvolta da grandi correnti turistiche ma è una fra le più interessanti in Italia sia dal punto di vista culturale sia da quello gastronomico. Alcuni luoghi sono poi delle autentiche sorprese. Infine non va dimenticato che questi luoghi nel tardo medioevo e nel primo Rinascimento un pò tutte le località (Modena, Mirandola, Carpi, Vignola, Nonantola, Sassuolo ecc.) videro diversi importanti personaggi ed artisti valorosi. Insomma la storia qui è passata anche bene ed ha lasciato le sue evidenze.

E fra queste non vanno dimenticate quanto lasciato dai romani, dagli autonomi comuni in periodo medievale ed infine dalle dinastie locali (Estensi, Pio, Pico ecc.) . Modena, in epoca romana, riprendendo un pò la vecchia dominazione etrusca, si chiamava Mutina  ed aveva la sua importanza come anche testimoniano le diverse scoperte (in ultimo la bella "ara di Vetilia Egloge " da poco esposta nel "lapidario" modenese). Comunque il monumento più celebre del capoluogo è il Duomo (detta anche "casa di San Geminiano"). Tuttavia le cittadine della provincia non sono assolutamente da meno; senza essere esaustivi sono notevoli il Palazzo ducale di Sassuolo, la Sagra e la grande piazza di Carpi, l'abbazia di Nonantola, diversi edifici di Mirandola e di Vignola e via continuando anche in piccole località.

Dal citato punto di vista gastronomico non vanno ovviamente dimenticate diverse specialità: l'aceto balsamico, i tortelloni, gli gnocchi fritti, le crescentine, diversi tipi di salumi, alcune varietà di dolci (fra i quali la torta Barozzi  prodotta a Vignola) ecc.. Infine non c'è bisogno di ricordare agli sportivi che in questa provincia c'è anche Maranello la cittadina delle Ferrari.

MODENA



castello ducale, sede dell'accademia militare

 


palazzo ducale e monumento a Menotti

 


particolare di uno dei portici

 


la piazza del Duomo

 


parte posteriore del Duomo modenese

 


particolare esterno del duomo

 


interno del duomo

info, La Tana direzione Mar Nero


il presepe in terracotta di Mazzoni nella cripta

 


l'originale della famosa secchia della tradizione modenese nel palazzo comunale
Tale cimelio ispirò il famoso poema "la secchia rapita" di Alessandro Tassoni

 


mercato coperto al centro di Modena e statua del novecento

 

CARPI

 


Carpi: castello/palazzo dei Pio e piazza dei Martiri

 


cortile interno del palazzo dei Pio

 


Carpi: Santa Maria in Castello (La Sagra)

 

NONANTOLA

 


ingresso della basilica dell'abbazia di Nonantola

 


evidenze di affreschi nell'antico refettorio dell'abbazia

 


veduta interna di parte dell'abbazia

 

tutte foto alpav 2009 dir.ris.

 

terre di Modena

Duomo di Modena

Turismo Modena

Galleria estense/Palazzo Ducale di Sassuolo

Carpi

Abbazia di Nonantola

Vignola

consorzio turistico Mirandola

Mirandola: castello dei Pico

marmi e terrecotte nel Modenese


home